Gramolazzo…l’oasi.

Il lago di Gramolazzo è un lago artificiale che si trova nelle Alpi Apuane, situato presso l’ omonimo paese, nel comune di Minucciano. È stato creato nella 2′ metà del ‘900 per l’ utilizzo dell’ energia idroelettrica che si poteva ricavare dal Serchio e dai suoi affluenti.

Il lago vanta una superficie di 1 km quadrato e 3,8 milioni di metri cubi come volume. Ha come immissario che come emissario il Serchio di Gramolazzo.
Queste sono le informazioni.
Un’ altra cosa è vivere, il lago.
Noi qui siamo andati molte volte semplicemente per rilassarci sulle sue sponde, altre per utilizzare un po’ in sicurezza il nostro kajak gonfiabile. Già, perché il lago è balneabile e nella stagione estiva ha poco da invidiare a molte altre località turistiche. Sono presenti strutture per il pernottamento tra cui un grazioso campeggio che noleggia anche mezzi acquatici per l’ eventuale volontà di esplorazione. E chi ha voglia di avventurarsi non rimane deluso perché con poche bracciate in canoa o poche pedalate sul pedalò si possono raggiungere spiaggete ( fatte di sassolini ) isolate su cui veramentepoter fare ciò che si vuole senza essere visti.
Molti si attrezzano con tende, e, senza ricorrere al campeggio, costruiscono veri e propri bivacchi stabili sulle sue rive e allora sono all’ ordine del giorno grigliate e battute di pesca, visto anche che il lago è ricco di fauna ittica.
In estate dicevo è molto frequentato e sulle sue rive a volte è addirittura difficile trovare spazio o un po’ d’ intimità. Spesso c’è chiasso perché ci sono molti bambini ma è un luogo da prendere un po’ così, come un’ alternativa alle spiagge affollate, che può offrire momenti d’ intenso divertimento.
E poi, forse mi ripeto, se si ha un mezzo acquatico è consigliata l’ esplorazione, perché facilmente si circumnaviga e le sorprese possono esserci. Una volta noi c’ imbattemmo al largo in un gruppo di alberi sulla vicina riva in cui stavano facendo i nidi gli aironi, o avevano i piccoli, non lo so…ma insomma era uno spettacolo vederli volteggiare andare e tornare praticamente pochi metri sopra di noi. Poi ti puoi imbattere in grossi gruppi di carpe che si godono il sole a mezz’ acqua.
Oppure semplicemente puoi andare lì per avere una pausa e farti un bagno.
Le cose da fare ci sono d’ estate al lago di Gramolazzo, se non siete mai stati lo consiglio vivamente anche perché il contesto è quello delle Alpi Apuane ed è meraviglioso quello specchio d’ acqua immerso in sconfinati boschi.
Già, anche gli sconfinati boschi sono splendidi e a volte dalla strada puoi godere di scorci degni di un dipinto ( che io ho riportato in foto).
Poi, facendo non molti km verso il basso, si può arrivare ad Equi Terme, piccolo paese frazione del comune di Fivizzano.
Noi qui ci siamo andati adesso, in gennaio, ed abbiamo trovato tutto chiuso ma, d’ estate e le in primavera, dopo aver attraversato un meraviglioso paesino rimasto immutato dai tempi passati, si ha la possibilità di accedere ad un graziosissimo giardino, curato, con tanto di ruscello, dove fare memorabili scampagnata…e poi ci sono le grotte, da visitare con la guida, che io ho visto, e consiglio vivamente. In una foto riporto gli orari e i periodi di apertura.
Poi come suggerisce il nome stesso del paese, ci sono le terme, una fonte termale sulfurea di cui già godevano gli antichi romani. Questa fonte, dopo varie vicissitudini, è stata riqualificata dal comune di Fivizzano nel 1989, che doto’ così il paese di una struttura dagli innumerevoli effetti benefici su coloro che ne fanno utilizzo.
Spero le foto che posto possano in qualche modo passare la specie di magia che si vive in quel paese, accompagnato dal torrente. Mi spiace non poter illustrare giardino e grotte ma, come detto, abbiamo trovato chiuso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...