Breve visita a Bolgheri!

A Bolgheri si arriva percorrendo un magnifico viale contornato da immensi cipressi. È una lunga ascesa alla fine della quale si trova il paese.

Ha un’ antica storia Bolgheri, già nel 1075 il noto castello, che fu usato dai Bulgari ( da qui il nome ) alleati dei Longobardi contro le truppe Bizantine si ergeva a difesa della città, ma il primo documento che parla del castello di Bolgheri è un atto del 1158 spettante al Monastero di Santa Maria di Serena.
La nostra visita a Bolgheri è stata fugace.
Abbiamo trovato molti turisti indaffarati a sfamarsi essendo l’ ora di pranzo.
Noi ci siamo aggirati tra i vicoli e quel che abbiamo visto è un piacevole borgo, molto curato nei particolari e ricco di negozietti tipici.
Qua e là c’ erano testimonianze del passaggio di Giosuè Carducci, che in questa terra ha soggiornato e sviluppato scritti.
Poi ovunque c’ era allegria e serenità. La gente in modo rispettoso si aggirava tra le varie vetrine e pensava parlando a voce bassa dei suoi affari. Noi siamo stati sulle nostre e ci siamo goduti gli angoli più tipici.
E poi che dire, è un bel Borgo da visitare soprattutto per il castello, che noi non abbiamo avuto occasione di visitare, e per l’ aria che tira, di raffinatezza ma al tempo stesso di vita normale, in cui ognuno può trovare i suoi spazi per sfruttare al meglio le bellezze offerte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...